1/6

A mio avviso è una delle più belle fra le belle, immagini di un Palazzo che ha rappresentato e rappreenta la cittadina. Riassume la semplicità, la purezza di una società, lo stile di vita, l'eleganzadi un epoca. 
Questo palazzo tramanderà pur avendone nella metà del 900 cambiato lo stile, l'identità; la storia di una città che venne definita "la perla dell'Adriatico".
Immagine storica che vede un gruppo di ciclisti che posa sull'antistante piazza Sirena. Un palazzo ancora da ultimare si evince nella foto e dove finestre e finestroni sono ancora da aprire e fori di temnuta delle impalcature di allora da tappare.

Un altra immagine di come si presentava la piazza nella metà dell'ottocento. Una piccola pineta laddove ora sorgono palazzi e cemento .. nu ciuff' de chiappin....
Che siano stati proprio quelli che ispirarono D'Annunzio?
Il fotografo curioso ci regala le due immagini successive scattate dal terrazzo della Sirena e che riprendono il viale Nettuno. questa a fianco verso sud, mentre la sottostante in direzione nord.
... molto diverse prospettive, panorami ed urbanistica da quelle che sono oggi....
Il tutto: Palazzo e piazza visti da quella che oggi è la Statale 16 ..più o meno dalla biforcazione di via Duca degli Abruzzi..
Ne vedremo altre di immagini del complesso e tutte con un certo fascino legate a nostalgia, bellezza del luogo.